Corso docenti 2016 - Associazione Culturale Italia Nostra - Sezione Palermo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività

Corso docenti 2016

Il paesaggio è la risultante delle caratteristiche geologiche,
strutturali, geomorfologiche e climatiche di un territorio, ma anche dell’organizzazione delle struttuure insediative, delle modifiche che ciascun popolo ha apportato su di esso e dell’utilizzo che se ne fa.

È l'insieme delle forme di un luogo e delle relazioni fra esse; è la forma dell'ambiente e ne rappresenta l'aspetto visibile, prospettico, affettivo ed estetico.


Il "paesaggio" è tutelato dalla nostra legislazione attraverso D.L. 22.01.2004 n°42 art. 2
Il patrimonio culturale è costituito dai beni culturali e dai beni paesaggistici.
Sono beni culturali le cose immobili e mobili che, ai sensi degli articoli 10 e 11, presentano interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico e le altre cose individuate dalla legge o in base alla legge quali testimonianze aventi valore di civiltà.

Sono beni paesaggistici gli immobili e le aree indicati all'articolo 134, costituenti espressione dei valori storici, culturali, naturali, morfologici ed estetici del territorio
, e gli altri beni individuati dalla legge o in base alla   legge.

Il corso si propone di:
• analizzare concretamente il territorio per individuarne problematiche e risorse;

• progettare e attuare percorsi didatici trasversali alle discipline ovvero sviluppare UdA finalizzate;

• favorire la didatica laboratoriale ed il lavoro sul campo;

• promuovere il protagonismo dei  ragazzi e nuove modalità di dialogo docente-discente;

• collaborare sinergicamente con altre agenzie formative, sia pubbliche che dell’associazionismo;

• costruire reti di partenariato per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale.

Il corso si prefigge di indagarne diversi aspetti:

• la formazione (valore storico e culturale)
• gli aspetti didattici (interdisciplinarietà)
• le potenzialità e la sostenibilità (aspetti economici e giuridici)
• le competenze di cittadinanza e l’interculturalità
• la ricaduta sulla quodianità dell’assetto del territorio

Il corso semi-intensivo ha una durata di 24h in presenza + 16h per l'attività di ricerca-azione ed attività a distanza.

Di seguito è possibile scaricare tutta la documentazione inerente al corso:

Corso docenti Italia Nostra
Locandina corso
Lettera alle scuole
Scheda iscrizione corso


Di seguito il nuovo caldendario che sostituisce il precedente.
La frequenza al corso assolve parte delle ore previste dal Piano nazionale di aggiornamento, inoltre il docente può ottenere l'esonero per la frequenza del corso
Nuovo calendario corso di aggiornamento

 
Torna ai contenuti | Torna al menu