Chi siamo - Associazione Culturale Italia Nostra - Sezione Palermo

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'associazione

Chi siamo

+++Italia Nostra è una Associazione nata per la tutela del patrimonio storico artistico e naturale italiano. La prima del genere in Italia, è stata fondata nell'ottobre del 1955 da un gruppo di intellettuali presieduto dal grande meridionalista Umberto Zanotti Bianco. È stata riconosciuta con decreto del Presidente della Repubblica n. 1111 del 22 Agosto del 1958.

+++È un'Associazione culturale libera e democratica, non legata a partiti politici, senza scopo di lucro (ONLUS). È diffusa in tutto il paese attraverso numerosissime sezioni nelle maggiori città, ma anche nei piccoli centri.

+++Sarebbe lungo enumerare le battaglie condotte a livello nazionale per l'affermazione dei suoi fini statutari, di cui talune, assai importanti, vinte. Italia Nostra può vantarsi di avere contribuito a creare una coscienza di difesa dei beni culturali, oggi patrimonio diffuso e irrinunciabile. La sezione di Palermo è stata costituita nel 1957 da un gruppo di intellettuali siciliani fra i quali Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Guido Di Stefano, Edoardo Caracciolo, Filippo Pottino, Giuseppe Bellafiore, Giuseppe Spatrisano, Rosario La Duca. Attuale Presidente della Sezione di Palermo è Adriana Chirco.


    Cosa facciamo

+++La Sezione di Palermo si occupa principalmente della Città e del suo comprensorio territoriale. Si è a lungo battuta per la redazione di un piano globale esecutivo per il centro storico della città, offrendo suggerimenti al Piano Particolareggiato Esecutivo (P. P. E.) che è stato redatto dai due insigni architetti P. L. Cervellati e L. Benevolo e che è stato approvato nel 1993. Tale piano offre ormai una ineludibile disciplina urbanistica e restaurativa del centro storico. Esso è stato un notevole prodotto culturale che ha posto la città di Palermo all'avanguardia sugli altri centri storici italiani.

+++Il consiglio direttivo è composto da: Adriana Chirco, presidente, Ernesta Morabito, vicepresidente, Piero Longo, presidente onorario, Irma Carella, Enrico Magrotti, Marianna Migliore, Giovanni Renna, Paolo Sole, Valeria Sconzo.


Adriana Chirco, architetto e storico dell’arte, dal 1995 è membro del Consiglio direttivo della sezione di Palermo, di cui è stata vicepresidente dal 2015. Fa parte del Comitato scientifico nazionale del Settore Educazione e Formazione di Italia Nostra e del Consiglio direttivo regionale della Sicilia. Ha dedicato molti anni allo studio della storia e dello sviluppo urbanistico di Palermo, collabora con altre associazioni cittadine sul tema del recupero e la tutela dei Beni culturali; curatrice di mostre fotografiche e relativi cataloghi, ha pubblicato numerosi articoli su periodici specializzati ed oltre quindici titoli sulla storia urbanistica di Palermo.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu